Festa Europea della Musica: gli Audiosfera suonano a Milano in Piazza Castello

Gli Audiosfera suoneranno a Milano in occasione della Giornata Europea della Musica mercoledì 21 giugno alla decima edizione della Festa della Musica. Il gruppo umbro è stato scelto da Musicraiser, il portale di crowdfunding musicale grazie al quale sta promuovendo l’album di debutto Ogni cosa al suo posto. Sono quattro i palchi allestiti nell’ambito della manifestazione: Piazza Affari, Darsena, Piazza 25 Aprile e Piazza Castello. Le esibizioni con concerti, showcase e dj set cominceranno alle ore 15.00. Il tutto ad ingresso gratuito.

La formazione di Lorenzo Lotito, Valentino Palombi, Gianluca del Torto, Maurizio Chiani e Mattia Mattoni si esibirà intorno alle 20.00 del 21 marzo 2017 sul palco allestito nella bellissima Piazza Castello a Milano. Gli Audiosfera porteranno i migliori brani del loro album di esordio, in uscita a breve, che hanno già cominciato a promuovere in Umbria durante manifestazioni e serate nei locali.

Il 21 giugno, giorno del solstizio d’estate si celebra in tutta Europa la Festa Europea della Musica.
Nata in Francia nel 1982, la manifestazione ha assunto dal 1995 un carattere internazionale coinvolgendo contemporaneamente, ad oggi, più di 60 città europee.
La Festa della Musica di Milano è cresciuta negli anni in maniera esponenziale, raggiungendo nell’edizione 2015 60.000 presenze di pubblico al Parco Forlanini. Nel 2016 si è svolta per la prima volta nel cuore della città, in Piazza degli Affari.

 

Gli Audiosfera suonano al Jolly Roger Pub della Settimana Sanmarianese, grande serata

Grande concerto giovedì 8 giugno 2017. Gli Audiosfera hanno suonato nell’ambito della Settimana Sanmarianese nel pub all’aperto Jolly Roger. Per l’occasione Lorenzo, Valentino, Gianluca, Mattia e Maurizio hanno preparato una selezione di cover e naturalmente tutti brani del loro disco in uscita “Ogni cosa al suo posto”.

Fra brani come “Ti porterò lontano”, “Un istante da vivere”, “Ogni cosa” e “Infinito” gli Audiosfera hanno sorpreso i pubblico con canzoni evergreen del rock internazionale: “Starligh” dei Muse, “Roxanne” dei Police, “Back in the Ussr” dei Beatles e altre belle cover che hanno contribuito a rendere speciale la serata.

La serata è stata aperta dall’esibizione della cantautrice Alessia Bianchini che con la sua chitarra ha proposto un repertorio di canzoni italiane e qualche suo inedito. Fra i pezzi scelti brani di Paola Turci, Gianna Nannini e Sergio Endrigo. Un momento raffinato di musica che ha predisposto il gremito pubblico che ha partecipato all’evento.

 

La campagna crowdfunding su Musicraiser per il nostro primo album ‘Ogni cosa al suo posto’

Gli Audiosfera sbarcano su Musicraiser, la piattaforma di crowdfunding che offre la possibilità di proporre idee e trovare finanziatori pronti a sostenerle. ‘Ogni cosa al suo posto’ è il titolo del loro primo album che uscirà nel 2017. Intanto però, il gruppo rock umbro ha scelto di attivare, grazie quindi a Musicraiser, la raccolta fondi per stampare il disco di debutto, promuovere il progetto musicale e organizzare il tour di lancio.

Nella pagina Musicraiser dedicata agli Audiosfera si può quindi ascoltare in anteprima il primo singolo, ‘Ogni Cosa’, e altre tre canzoni estratte dall’album. Per i partecipanti c’è la possibilità di avere il CD insieme a diverse “ricompense” che la band ha pensato per i propri sostenitori. La campagna crowdfunding, iniziata lo scorso 19 dicembre, andrà avanti fino al 17 febbraio 2017.

Gli Audiosfera sono nati nel 2013 da un’idea di Lorenzo Lotito (chitarra e voce), da Perugia, e di Valentino Palombi (tastiere), da Terni. Lorenzo e Valentino si sono conosciuti nel 2002 al CET – Centro Europeo di Toscolano che entrambi hanno potuto frequentare grazie ad una borsa di studio finanziata dalla SIAE. Da allora sono rimasti in contatto scambiandosi idee e componendo canzoni pur essendo ognuno coinvolto in esperienze diverse come i Quintessenza per Lorenzo e i C15 per Valentino.

Dopo aver deciso di mettere a frutto concretamente le proprie idee in comune i due hanno coinvolto nel progetto Audiosfera altri musicisti, fondamentali per la costruzione del sound che contraddistingue il gruppo.

Ad aprile 2016 gli Audiosfera sono entrati in studio per registrare il disco ‘Ogni cosa al suo posto’. Hanno suonato Lorenzo Lotito (voce e chitarra acustica), Valentino Palombi (tastiere), Mattia Mattoni (batteria), Maurizio Chiani (chitarra elettrica) e Simone Betti (basso). Mirko Marzoli alla chitarra è inoltre special guest nella canzone ‘La vita che vorrei’. Le sessioni di registrazione si sono svolte al BustHard Studios di Terni sotto la supervisione di Giorgio Speranza e Saverio Paiella, con la fase di mixaggio completata poi il 12 agosto.

L’album si compone di undici brani con melodie molto pop e arrangiamenti curatissimi, il tutto ispirato alle sonorità dello shoegaze.

Link per la campagna crowdfunding con Musicraiser

www.musicraiser.com/it/projects/6618-ogni-cosa-al-suo-posto

Gli Audiosfera in diretta su Radio Galileo: Lorenzo e Valentino ospiti di Alessandro Cavalieri

La musica degli Audiosfera per la prima volta nell’etere grazie a Radio Galileo. Lorenzo (voce e chitarra acustica) e Valentino (testiere) sono stati ospiti della trasmissione “Per brevità chiamato artista” condotta da Alessandro Cavalieri.

Tra una domanda e l’altra sono state mandate in onda molte canzoni dell’atteso “Ogni cosa al suo posto”, disco d’esordio della formazione musicale umbra.

Ai tre si è unito telefonicamente anche Maurizio Chiani, chitarrista del gruppo intercettato durante una lezione di chitarra. strumento di cui è apprezzato docente.

Non sono mancati poi divertenti aneddoti e pure una diretta streaming su Facebook con i commenti degli ascoltatori.

 

Audiosfera live in radio alla trasmissione “Siamo Alla Frutta”

Lorenzo, Maurizio e Valentino degli Audiosfera sono stati ospiti della trasmissione “Siamo Alla Frutta” in onda ogni settimana su Radiophonica, la radio degli universitari umbri.
Due ore di musica e interviste durante le quali i membri della band umbra hanno risposto alle domande dei conduttori Nicola, Silvester, Filomena e Fabio commentando le canzoni del loro disco di esordio in uscita dal titolo “Ogni cosa al suo posto”.
È stata anche l’occasione per proporre in versione unplugged tre brani inediti che prenderanno parte nell’album in uscita a fine 2016.

Ascolta il podcast della trasmissione a questo LINK